sabato , 19 Settembre 2020
Home / Aggiornamenti / Facebook modifica il News Feed: Più interazione tra amici e parenti

Facebook modifica il News Feed: Più interazione tra amici e parenti

Venerdì scorso Mark Zuckerberg ha annunciato che presto Facebook lavorerà sui propri algoritmi per modificare il News Feed di ogni utente e trasformare la piattaforma in un social di interazioni, e non di contenuti passivi.

Dalle statistiche effettuate dagli ingegneri Facebook che lavorano costantemente sulla piattaforma, è emerso che il social network, destinato all’interazione tra gli utenti, risultava essere molto sbilanciato in quanto nei News Feed di ciascun utente, apparivano troppi messaggi passivi, a discapito delle interazioni degli amici e famigliari.

Per messaggi passivi si intendono le pubblicità e i messaggi condivisi da media e aziende, ossia tutti quei messaggi che non richiedono particolare interazione.

Mark Zuckerberg, nei primi giorni dell’anno, aveva annunciato di voler dare una sistemata a tutte le cose che non andavano sulla piattaforma blu e, secondo alcune ricerche, è emerso che l’interazione social tra parenti e amici, rende più felice ogni singolo utente.
Proprio per questo Zuckerberg ha pensato di modificare il News Feed, a discapito di messaggi passivi certo, ma così facendo si darebbe maggiore visibilità ai contenuti più importanti e che creano maggiori dibattiti, quindi i più originali.

Zuckerberg ha annunciato che, dopo questa modifica agli algoritmi che porterebbero in cima ai News feed i contenuti a noi più graditi e di maggiore interesse, il tempo speso sulla piattaforma diminuirebbe ma sarebbe qualitativamente superiore.

Meno tempo sulla piattaforma, quindi, ma speso meglio visto che tutto si incentrerà sulle interazioni e sulle nostre preferenze.
Saranno quindi penalizzati i brand, le pubblicità e tutte quelle Pagine un pò “fantasma” ossia poco originali che non danno vita a discussioni.

Tra qualche mese quindi i nostri News Feed saranno più puliti e più interessanti e noi saremo più felici, almeno stando al CEO dell’azienda.

Ma il tempo è denaro e, il fatto di passare meno tempo sul social, vuol dire che l’azienda subirà, anche se in piccola parte, una diminuzione di utenza con il conseguente calo di annunci pubblicitari e quindi meno incassi.

Solo dopo l’annuncio della modifica del News Feed, le azioni di Facebook sono diminuite del 4% che equivalgono a 3 miliardi di dollari. Ma Zuckerberg, che resta comunque uno degli uomini più ricchi del mondo, non si è lasciato scoraggiare da questi numeri e sembra deciso a portare avanti il progetto che vedrà la modifica del News Feed che valorizzerà i post di amici e parenti.

Check Also

OnePlus 8 Pro: La recensione

OnePlus è arrivata nel mercato della telefonia mobile solo pochi anni fa con una strategia …

Lascia un commento