sabato , 18 Settembre 2021
Home / Aggiornamenti / Honor X20 Max avrà un display da 7,2 pollici

Honor X20 Max avrà un display da 7,2 pollici

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una profonda trasformazione dell’uso dei nostri telefoni che, man mano, sono diventati sempre più polivalenti e meno “telefoni”. Questa evoluzione ha portato ad un cambiamento anche nella produzione dei dispositivi mobili infatti, mentre 10 anni fa la diagonale media degli smartphone era 3.5 pollici, oggi la misura media di un telefono compatto si aggira intorno ai 6.3 e 6.5 pollici e viene considerato “grande” un telefono superiore ai 6.7 pollici.
Tra questi spunta, anche se timidamente, un’altra categoria di telefoni, ancora più grandi, i cosiddetti phablet che arrivano addirittura ai 7 pollici di diagonale. Questi ultimi non sono ancora riusciti ad affermarsi nel mercato della telefonia mobile poichè vengono considerati non comodissimi ma ormai è risaputo: con i telefoni, oggi, si arriva a fare di tutto e chi puo’ dire se tra qualche anno non saranno proprio loro ad essere i più richiesti?

Ovviamente per scoprirlo ci toccherà aspettare un bel pò di tempo ma intanto l’azienda cinese Honor, distaccata dal gruppo Huawei dall’autunno scorso, è pronta ad allargare la famiglia degli X20 con un telefono dalle grandi dimensioni. X20 Max, erede diretto di X10 Max lanciato lo scorso anno, è quasi pronto per essere commercializzato e già sappiamo che il suo display da 7.2 pollici stupirà tutti.

Il phablet targato Honor sta già attirando molta attenzione su di sè, ancor prima di essere lanciato dalla stessa azienda la quale è ben attenta a lasciare segreta la componentistica tecnica al punto che, per parlarvi di questo dispositivo, dobbiamo attenerci per lo più a rumors ufficiosi, più o meno attendibili.

Per fortuna sul portale cinese Weibo è spuntata un’anticipazione da parte del tipster Chrysanthemum Films Fans secondo cui il display di Honor X20 Max 5G avrà una notevole frequenza di aggiornamento, 120 Hz, e sarà spinto dal processore MediaTek Dimensity 1100, concepito per i dispositivi di fascia medio-alta. In particolare, il processore, sarà supportato da una memoria RAM fino a 8/12 GB e 256/512 GB di memoria interna.
La batteria di 6.000 mAh con supporto alla ricarica rapida, sarà molto capiente e garantirà un utilizzo fino a quasi 2 giorni di utilizzo. Insomma, stando a questi dati, sembra che Honor X20 Max rappresenti il compromesso perfetto tra qualità e consumo energetico.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, non ne sappiamo molto ma di sicuro ci saranno delle migliorie rispetto al predecessore X10 Max che prevedeva, sulla scocca posteriore, 2 sensori, da 64 MP e 2 MP. Ciò che sembra certo è che il modulo fotografico sarà ugualmente circolare, sulla parte posteriore, si intende, poichè per quanto riguarda la fotocamera frontale ancora non sappiamo se Honor seguirà la linea dei predecessori posizionando un punch hole in alto a sinistra.

Per ora non possiamo aggiungere ulteriori dettagli e, intanto, ci rimane un dubbio per quanto riguarda la commercializzazione di X20 Max: L’ultimo phablet di casa Honor resterà in Cina come il fratello minore X10 Max oppure avrà un seguito anche nel mercato occidentale? Noi faremo di tutto per scoprirlo e vi aggiorneremo nel più breve tempo possibile.

Check Also

Huawei P50: grazie ai primi mockup, sappiamo come sarà

Ultimamente sul web si parlava spesso dei problemi gestionali all’interno della filiera produttiva del colosso …

Lascia un commento