lunedì , 21 Ottobre 2019
Home / Aggiornamenti / Xiaomi Mi 9 Lite – In Italia dal 16 settembre ad un prezzo mini

Xiaomi Mi 9 Lite – In Italia dal 16 settembre ad un prezzo mini

Xiaomi è determinata nel voler affermarsi nel mercato della telefonia mobile e, adottando la linea commerciale della concorrenza, continua a produrre dispositivi, diversi tra loro, al fine di stuzzicare la curiosità degli utenti.
L’ultimo arrivato, così come conferma la filiale di Xiaomi in Spagna, è Mi 9 Lite, un dispositivo medio gamma dalle caratteristiche interessanti e un rapporto qualità/prezzo al dir poco strepitoso.

Xiaomi Mi 9 Lite è la versione internazionale di Mi CC9, arrivato in Cina qualche mese fa (precisamente a luglio), infatti i due dispositivi presentano le stesse caratteristiche tecniche e lo stesso nome in codice.
Ma andiamo subito a vedere insieme le caratteristiche tecniche di Mi 9 Lite per poi parlare anche del suo piccolo prezzo.

Cominciamo subito con il parlare del display di questo dispositivo Xiaomi, interessante se rapportato al prezzo dello smartphone.
Il Display di Xiaomi Mi 9 Lite, da 6,39 pollici con pannello AMOLED e risoluzione FullHD+, integra il sensore delle impronte digitali, proprio come la concorrenza. In alto, al centro, è visibile un piccolo notch a goccia, in cui è inserita la fotocamera frontale da 32 megapixel.

I 6GB di RAM supportano il processore Qualcomm Snapdragon 710 con, probabilmente, 2 diversi tagli di memoria, da 64 GB e 128 GB, entrambi espandibili mediante MicroSD fino a 256 GB, non male per un dispositivo di fascia media.
Il Sistema operativo previsto a bordo di Mi 9 Lite è Android 9 Pie con interfaccia MIUI 10.
La batteria, abbastanza capiente, è di 4.030 mAh e ha il supporto alla ricarica rapida a 18 watt.

Passiamo adesso al comparto fotografico di questo nuovo smartphone Xiami che, come il resto delle caratteristiche tecniche, non delude.
I sensori per la fotocamera, infatti, sono di costruzione Sony, e già questo ci fa capire la volontà dell’azienda di focalizzare l’attenzione su uno degli aspetti più ricercati del momento, ossia la qualità delle immagini.
La tripla fotocamera posteriore è costituita da un sensore principale da 48 megapixel con apertura f/1.79, da un sensore da 8 megapixel con apertura f/2.2 (grandangolare) e uno da 2 megapixel e apertura f/2.4 dedicato alla profondità.
Anche la fotocamera frontale è degna di nota: un sensore da 32 megapixel con apertura f/2.0 incastonato nel notch a goccia sul display.

Xiaomi Mi 9 Lite strizza l’occhio anche ai giocatori più incalliti grazie alla nuovissima funzionalità Game Turbo 2.0 che ottimizza l’esperienza di utilizzo durante il gaming.
Inoltre, non è da sottovalutare la scelta di Xiaomi di andare contro corrente lasciando il jack audio da 3,5 mm, mentre la porta USB prevista su questo dispositivo è di tipo C, come tutti i telefoni degli ultimi tempi.

L’arrivo di Mi 9 Lite è previsto in data odierna, 16 settembre nelle seguenti colorazioni: Dark Night Prince, Dark Blue Planet ad un prezzo che varia tra i 250 e i 300 euro.
Nell’attesa dell’arrivo ufficiale di Xiaomi Mi 9 Lite, vi lasciamo un riepilogo delle caratteristiche tecniche di Xiaomi CC9, il suo corrispettivo cinese e che dunque dovrebbe avere le stesse caratteristiche, almeno stando alle indiscrezioni.

  • Display: 6.39 pollici con notch – 1080 x 2340 punti FHD+ 19.5:9 AMOLED
  • Fotocamera principale tripla: 48 megapixel con apertura f/1.79 +8 megapixel con apertura f/2.2 +2 megapixel con apertura f/2.4
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel con apertura f/2.0
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 710 Octa 2.2 GHz – GPU: Adreno 616 – 6GB RAM
  • Memoria: 64GB + microSD
  • Sistema operativo: Android 9 – Interfaccia utente: MIUI V10
  • Batteria: 4030 mAh non rimovibile
  • Lettore di impronte: SI
  • NFC: SI
  • Dimensioni: 156.8 x 74.5 x 8.7 mm – Peso: 179 g
  • Colore scocca: Dark Night Prince, Dark Blue Planet

Check Also

Galaxy A71 e Galaxy A91 in arrivo in primavera con Android 10

Non è affatto un segreto che la strategia Merchandising di Samsung consista nella conquista del …

Lascia un commento